Category Archives: Archivio atti

L’assemblea di Futura Umanità

UnknownIl programma dell’associazione per il 2107

Gennaro Lopez eletto presidente

Lo scorso 28 gennaio si è svolta a Roma, presso la sede dell’Aamod, l’assemblea nazionale degli iscritti di Futura Umanità – Associazione per la storia e la memoria del Pci.
L’assemblea, che si è svolta con un’ampia discussione, è stata aperta dalla relazione di Paolo Ciofi sulle linee programmatiche per il 2017 e sullo stato dell’associazione, e si è chiusa con il rinnovo delle cariche statutarie.
Nell’ambito di un programma più vasto che spetterà al nuovo Comitato direttivo definire, Ciofi ha proposto, tra l’altro, di concentrare l’attenzione sul centenario della Rivoluzione d’Ottobre con un convegno che potrebbe intitolarsi Noi, l’Ottobre rosso e la rivoluzione in Occidente: la necessità di un nuovo socialismo. Nel quale, muovendo dall’analisi del 1917, si valorizzi il percorso dei comunisti italiani con particolare attenzione ai contributi di Gramsci, Togliatti e Berlinguer.
Il nuovo Comitato direttivo, eletto all’unanimità, è risultato così composto: Paolo Ciofi, Alexander Hobel, Guido Liguori, Gennaro Lopez, Fulvio Lorefice, Mario Ruggiano, Paola Scarnati, Andrea Sonaglioni, Romina Velchi, con Sacha Tolomeo invitata permanente.
Nel comitato dei Garanti sono stati eletti Aniello Ferraiolo, Lelio La Porta e Rossana Platone
L’assemblea ha anche approvato il bilancio consuntivo e il bilancio preventivo di Futura Umanità, illustrati da Mario Ruggiano.
Successivamente, il 9 febbraio, si è riunito il Comitato direttivo che, su proposta di Paolo Ciofi, ha eletto presidente Gennaro Lopez nell’ambito di un processo di rinnovamento che dovrà proseguire dopo i risultati positivi ottenuti da Futura Umanità nei primi anni di vita. Alla vicepresidenza Guido Liguori è stato sostituito da Alexander Hobel, mentre nella carica di segretario e tesoriere è stato confermato Mario Ruggiano.
Nella stessa riunione sono stati focalizzati gli argomenti del programma che l’associazione intende promuovere nell’anno in corso: oltre al centenario della Rivoluzione d’Ottobre e alle iniziative per l’attuazione della Costituzione, il proseguimento dei seminari sulla storia del Pci, la ricorrenza della morte di Antonio Gramsci e approfondimenti sulla figura di Giuseppe Di Vittorio.

Il video dell’assemblea è disponibile al link: goo.gl/SenLK4

Tessera 2015_2Il Comitato direttivo di Futura Umanità, nella riunione del 19 febbraio scorso, ha confermato Paolo Ciofi presidente e Guido Liguori vicepresidente dell’associazione. Mario Ruggiano è stato nominato segretario e tesoriere. A Romina Velchi e a Sacha Tolomeo sono state assegnate le responsabilità della comunicazione e della segretria.

Un bilancio positivo, che incoraggia nuove iniziative. Le linee programmatiche per il 2015

ASSEMBLEA ANNUALE DEI SOCI

Assemblea Annuale Soci Futura Umanità 2015Si è svolta il 31 gennaio scorso, a Roma, l’assemblea annuale degli iscritti all’associazione Futura Umanità, con la partecipazione di numerosi soci e la presenza di un numero significativo di giovani. Nel tracciare un bilancio dell’attività svolta nel corso del 2014 (“anno berlingueriano”), il presidente uscente Paolo Ciofi ha sottolineato come le numerose e qualificate iniziative svoltesi a Roma e in altre città abbiano contribuito a collocare la figura di Enrico Berlinguer in un orizzonte storico che ne rivaluta il ruolo di dirigente comunista, capace di incidere con originalità e rigore nella vicenda del movimento operaio italiano ed internazionale con un percorso politico ed una elaborazione teorica per molti versi ancora attuale.

Il successo di quanto realizzato nel corso dell’ “anno berlingueriano” induce a riproporre uno “schema organizzativo” che si è dimostrato senz’altro valido: l’individuazione di un “tema” da porre al centro di iniziative da promuovere a Roma e nel resto del paese. Paolo Ciofi ha ricordato che nel 2015 ricorre il 70° anniversario della Liberazione: il ruolo fondamentale che il Pci ebbe nella Resistenza contro nazismo e fascismo potrà dunque rappresentare l’argomento intorno al quale sviluppare l’attività di quest’anno. Si tratterà di definire un vero e proprio “percorso tematico”, anche su singoli aspetti della Lotta di Liberazione, da concludere con un convegno nazionale che si terrà nel prossimo autunno in collaborazione con l’Università di Roma Tre. (altro…)